VISIONS OF THE EARTH – L’arte e la cultura visuale sismografica e vulcanologica

Venerdì 12 ottobre alle 17.00, presso il Museo Regionale Palazzo d’Aumale di Terrasini, Palermo, verrà presentata la mostra VISIONS OF THE EARTH – L’arte e la cultura visuale sismografica e vulcanologica, organizzata dal Collettivo Neuma in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

L’inaugurazione sarà preceduta da una preview del Collettivo Neuma in collaborazione con l’INGV, in programma oggi 11 ottobre alle 20.30 presso il Cinema Rouge et Noir di Palermo, a cui seguirà la proiezione del film “Il senso della bellezza” del regista romano Valerio Jalongo, presente in sala e alla cerimonia di apertura.

L’esposizione affronta il tema della visualizzazione e della salvaguardia della Terra, nella relazione Arte/Scienza, mediante tecnologie di osservazione utilizzate in sismologia e vulcanologia. Benché i terremoti e le eruzioni vulcaniche abbiano alimentato miti e leggende nel corso della storia, la ricerca attraverso strumentazioni sempre più tecnologicamente avanzate è relativamente giovane e l’iconografia legata a questa imprescindibile tecnologia lo è ancor di più.

I visitatori potranno osservare strumenti di rilevamento, come sismografi di terra e di mare, plastici con sistemi di misura dei gas vulcanici e riproduzioni di vulcani in scala ridotta, forniti per l’occasione dall’INGV di Catania, Palermo e Gibilmanna.

La mostra sarà visitabile dal 12 ottobre al 14 dicembre, dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.00. Lunedì chiuso, ingresso gratuito.

Per maggiori informazioni: http://comunicazione.ingv.it/index.php/comunicati-e-note-stampa-3/1819-visions-of-the-earth-l-arte-e-la-cultura-visuale-sismografica-e-vulcanologica

Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=DborfcGzk2w

Locandina_Visions_of_the_Earth1