Vesuvio

L’attività di monitoraggio del Vesuvio prevede il campionamento trimestrale di 9 pozzi e 3 sorgenti ubicati sui fianchi dell’edificio vulcanico. Sui campioni viene effettuata l’analisi chimica dell’acqua (elementi maggiori) e dei gas disciolti (H2, O2, N2, CO, CH4, CO2, H2O). Al momento del prelievo sono misurati i principali parametri chimico-fisici: temperatura, pH, Eh, conducibilità elettrica.

Vesuvio