Vulcano

Vulcano – monitoraggio periodico

Sull’ isola di Vulcano vengono svolte indagini mensili e bimestrali per la misura dei parametri chimico-fisici, della composizione chimica ed isotopica delle acque di falda e dei fluidi fumarolici, e la stima del flusso diffuso di CO2 alla base del cratere La Fossa.

Vulcano

  • Prospezioni bimestrali in 6 siti di campionamento per la misura dei principali parametri chimico fisici delle acque termali e determinazioni del chimismo e della composizione isotopica delle acque e dei gas disciolti nella falda;

  • Prospezioni bimestrali per la misura del flusso diffuso di CO2 dai suoli nell’area di Vulcano Porto (oltre 50 punti di misura distribuiti su un’area di circa 2.2 km2);

  • Campionamenti bimestrali per la determinazione del chimismo e della composizione isotopica dei gas di alta temperatura del campo fumarolico del cratere La Fossa;

Vulcano – Monitoraggio continuo

Le reti di monitoraggio continuo installate sull’isola di Vulcano constano di un totale di 13 stazioni per la misura dei flussi di CO2 diffusa dai suoli, dei principali parametri chimico-fisici delle acque, della temperatura fumarolica e dei gradienti di temperatura al suolo.

mappa-vulcano